Che cosa può fare la musicoterapia recettiva per l'ansia e lo stress?


L'ansia deriva da paure eccessive o dall'anticipazione di una minaccia futura.
Può essere descritta da parole come: stress, preoccupazione, nervosismo.
Lo stress e le ansie quotidiane generalmente possono essere regolati attraverso tecniche di rilassamento, hobby, esercizi psico/fisici, socialità.
In genere, dopo che ci impegniamo in alcune di queste attività, i nostri sentimenti ansiosi si dissipano.
In alcuni casi, tuttavia, i sentimenti di ansia possono rimanere intensi per un periodo prolungato.
 
L'ansia e lo stress possono manifestarsi attraverso i seguenti sintomi fisiologici:
 
- mancanza di respiro
- sudore alle mani
- debolezza fisica
- difficoltà di concentrazione
- scarsa memoria
 
La musicoterapia recettiva privilegia il linguaggio non verbale facilitando la capacità di esprimere le proprie risorse interiori talvolta inibite dagli stati d’ansia. Possiamo favorire l’apprendimento di tecniche che aiutano la persona a sentirsi più calma e concentrata.  Una volta che la sensazione di ansia viene contenuta attraverso il processo creativo, il cliente si trova quindi in uno stato mentale più stabile pronto a ri-elaborare pensieri, emozioni e valutare il proprio comportamento.
 
Inoltre, la musicoterapia può aiutare l'ansia migliorando l'autostima, facilitando l'espressione emotiva, la risoluzione dei problemi e aiutando nella definizione degli obiettivi.
 
Di seguito è riportato un riepilogo di alcuni dei benefici delle arti terapie:
 
- Favorisce il rilassamento psicofisico
- interrompe il ciclo disfunzionale della rimuginazione
- aiuta a concentrarsi
- aumenta la padronanza di sé
- consente il rilascio di stress
 
Infine, ci teniamo a precisare che l'ansia ha diversi gradi e viene classificata come un disordine psicologico una volta che i sintomi diventano cronici.
In questi casi nella nostra equipe sono presenti psicologici e psicoterapeuti in grado di sostenere i processi clinici necessari per una rielaborazione della personalità.
Anche in questi casi, comunque, le attività musicoterapiche possono essere utilizzate come sostegno della terapia psicologica.

  • Facebook Social Icon
  • Tumblr Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by VITA STEFANO.

Telefono:

392/1806179

Via Carducci, 50/D

26845 Codogno (LO)

Via Sant'Eufemia, 34.

29121 Piacenza (PC)