Perchè partecipare ai dei cicli di meditazione sonora?

Perché partecipare ad un ciclo di meditazione sonora con le campane di quarzo? Per sviluppare tre capacità che già possediamo ma che dobbiamo solo allenare:

 

  • La concentrazione

  • Aprirsi al momento presente

  • Accettazione non giudicante dell’esperienza.

 

La concentrazione è la capacità di porre attenzione a ciò che stiamo facendo. Molte volte ci sentiamo così distratti o proviamo a fare troppe cose, cha agiamo sotto una sorta di pilota automatico. La parola concentrazione qui declinata sta per attenzione focalizzata intenzionale ovvero concentrarti su qualcosa che scegli tu consapevolmente di prestagli attenzione.

 

La seconda capacità è aprirsi al momento presente. Dopo aver sviluppato la concentrazione dirigiamo la nostra consapevolezza al momento presente così da permetterci di sintonizzarci con i nostri pensieri e sensazioni piuttosto che sul reinterpretare il passato o immaginare il futuro. Quindi stiamo prestando attenzione a ora che è l'unico momento che abbiamo effettivamente e l'unico momento in cui viviamo, quindi non è il futuro, non è il passato.

 

E il terzo è l'accettazione non giudicante, dove smettiamo di pensare o di sentire sia giusto o sbagliato quello che sta accadendo in quel momento. Significa imparare ad accettare ciò che è. Vedendo le cose come sono senza giudicarle, sarete anche in grado di fare pace con loro e scegliere modi idonei per rispondere.

 

Ecco la meditazione sonora con le campane di quarzo ti aiuta a sviluppare queste tre caratteristiche.

Il suono è in grado di aumentare la tua capacità di focalizzazione (concentrazione), attraverso quello che provi nelle sensazioni puoi sviluppare la capacità di aprirti al momento presente, ed infine puoi sperimentare la capacità di accogliere le cose come arrivano, in quanto il suono è imprevedibile, mutevole proprio come la nostra vita.  E quando metti insieme tutte e tre queste abilità, puoi vivere in modo consapevole, puoi riprendere in mano la tua vita e risvegliati da un sogno.

 

All'improvviso puoi vedere le cose più chiaramente, apprezzi ogni piccolo dettaglio, e agisci deliberatamente in ogni situazione della tua vita. Perdi quella sensazione di essere trascinato dalle cose, e perdi la sopraffazione che spesso ci accompagna. Non sei più teso perché hai fatto pace con la vita, non combatti con la vita, ti sentirai più al sicuro e ricco di potere per realizzare la tua vita. Avrai più compassione per te stesso.

Non ti batterai più per i pensieri o sentimenti negativi, perché puoi anche imparare da questa tipologia di  pensieri e quelle sensazioni ed essere in grado di andare davvero avanti.

Mi piace usare una metafora: vedrai la tua mente come un piccolo cucciolo che non sempre ascolta e qualche volta fa davvero pasticci, ma avrai la stessa gentilezza amorevole verso te stesso mentre insegni alla tua mente come padroneggiare se stessa ed essere in grado di creare liberamente la realtà che vuole.

  • Facebook Social Icon
  • Tumblr Social Icon
  • Instagram Social Icon

© 2023 by VITA STEFANO.

Telefono:

392/1806179

Via Carducci, 50/D

26845 Codogno (LO)

Via Sant'Eufemia, 34.

29121 Piacenza (PC)