TROVARE SOLUZIONI

Periodo difficile? 
Decisioni da prendere? 
Difficoltà relazionali che richiedono una scelta?

 

Prova a pensare ad un tuo momento difficile e immagina che qualcuno si sieda accanto a te, ti ascolti, guardi con te quel frammento della tua vita, percepisca quello che stai provando e ti aiuti a trovare le chiavi necessarie per compiere un passo evolutivo.

In questo percorso condiviso sarà possibile scoprire che dentro di te ci sono tutte le risorse di cui hai bisogno per far fronte alla situazione presente ed approdare al futuro che desideri. 

Se senti di aver bisogno di attivare un processo di crescita personale centrato sul potenziamento delle tue abilità di decision making allora io posso aiutarti: attraverso un percorso di counselling mi è possibile aiutarti a guardare le tue difficoltà, gestire le emozioni negative o soverchianti, in un ambiente sicuro e riservato. 


Non sarò lì per sedere e dirti cosa fare, ti incoraggerò a parlare di ciò che ti crea difficoltà e ti accompagnerò nella scoperta delle tue capacità di resilienza necessarie per creare un piano d'azione che porti a modi creativi ed efficaci per superare le tue difficoltà. Usando una metafora potremmo dire che insieme saremo in grado di riparare un ingranaggio bloccato affinché riprenda a funzionare con la massima efficienza. 

Il counselling può aiutarti a capire meglio te stesso e il modo attraverso cui attribuisci senso alle cose che ti accadono, consentendoti di sviluppare una comprensione più chiara dei tuoi problemi: più sei munito di informazioni più diventa facile spostarti attraverso le difficoltà che stai affrontando. 


Nella maggior parte dei casi, una singola sessione non sarà sufficiente per aiutare a superare eventuali difficoltà, il counselling è un viaggio e ci vuole tempo e coerenza per lavorare in modo efficace. Per questo motivo, molte persone scelgono sessioni di consulenza regolari per sfruttare al meglio il processo. 

Le sessioni di counselling che conduco sono personalizzate, centrate sulla persona, in una cornice a mediazione corporea che si basa sull'ascolto attivo, non solo delle parole ma anche di tutto l’insieme delle comunicazione non verbale, che ci consentirà di condividere ipotesi rispetto ad una tua specifica difficoltà.  


Il Counselling a mediazione corporea rafforza le capacità dell'individuo di autoregolarsi e di rapportarsi al mondo e agli altri in modo realistico e creativo, attraverso la piena espressione di sé in senso psicofisico. 

Insieme al Counselling a mediazione a corporea utilizzo altri strumenti: 

- The Coaching Game: è un potente e innovativo strumento utile per lo sviluppo personale. Invita l’individuo a pensare fuori dagli schemi, liberandolo dai modelli di pensiero disfunzionali, aprendo nuove possibilità di cambiamento, espansione e crescita. 

 - Focusing: consiste in un percorso, organizzato in specifici step, utile per entrare in contatto con la sensazione corporea legata ad una particolare situazione. Esiste infatti una corrispondenza fra stati emotivi e sensazioni corporee e, attraverso il focusing, diventa agevole decodificare i messaggi del corpo, attingendo a ciò esso sa riguardo ciò che caratterizza il momento presente: un problema di lavoro o una situazione personale che meriti qualcosa di più della nostra risposta abituale. Il fousing consente di conoscere se stessi in profondità consentendo una ristrutturazione complessiva dell’unità mente-corpo perché la sofferenza emotiva ha quasi sempre anche delle ripercussioni anche fisiche. che spesso trascuriamo. Conoscere come ingaggiare e ascoltare il proprio corpo è, allo stesso tempo, un modo per imparare a riconoscere negli altri quei segnali corporei che sono fondamentali per una comunicazione efficace. 

- SoulCollage® è uno strumento flessibile, creativo e inclusivo. Ci guida alla creazione di un mazzo di carte individualizzato, prodotto attraverso la tecnica del collage. Le carte vengono utilizzate con lo scopo primario di facilitare l’auto-esplorazione e l’auto-accettazione. Il tuo mazzo di SoulCollage® ti permetterà di vedere con chiarezza le diverse parti che compongono la tua personalità e le tue storie di vita. Attraverso tecniche di “dialogo” fra le diverse carte riuscirai a scoprire ed accettare la presenza di parti di te più complesse o dolorose: svilupperai chiarezza su di te ma soprattutto compassione ed integrazione per ogni parte della tua vita e della tua personalità.

- Musicoterapia Recettiva/Songtherapy: fare songtherapy significa usare musica e canzoni per la crescita perosnale. La musica, le canzoni in particolare, sono già una forma di “auto-terapia” per molti individui. L’ascolto musicale è un percorso di cura, inteso come care, funzionale rispetto a vari scopi: autosostegno, presa di distanza dai pensieri disfunzionali, contrastare lo stress, ricarica energetica, relax, espressione di sé e condivisione. Attraverso la musicoterapia e la songtherapy in particolare, è possibile condividere ciò che non si riesce dire con parole.

 


 

1/2